Forum Psichiatrico
GL Pharma
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Efficacia del DHEA nella depressione che insorge nell’età intermedia


Uno studio compiuto da Ricercatori dei National Institutes of Health ( Usa ), ha valutato l’efficacia del trattamento con DHEA ( Deidroepiandrosterone ) della depressione con insorgenza nell’età intermedia.

Allo studio cross-over hanno partecipato 23 uomini e 23 donne, d’età compresa tra 45 e 65 anni con depressione, maggiore o minore, ed insorgenza nell’età intermedia.

Il trattamento con DHEA è durato 6 settimane ed è stato seguito da 6 settimane di placebo.

Nelle prime 3 settimane il DHEA è stato assunto al dosaggio di 90 mg/die e poi al dosaggio di 450 mg/die.

L’assunzione di DHEA è risultata associata ad un significativo miglioramento della scala HDRS 17-item ( Hamilton Depression Rating Scale ) e della scala CESDS ( Center for Epidemiologic Studies Depression Scale ) rispetto sia al basale che all’assunzione di placebo ( per entrambi, p < 0,01 ).

Una riduzione del 50% o superiore rispetto al basale dei punteggi nella scala HDRS sono stati osservati in 23 soggetti trattati con DHEA ed in 13 soggetti trattati con placebo.

Il trattamento di 6 settimane con DHEA era anche associato ad un significativo miglioramento nei punteggi del Derogatis Interview for Sexual Functioning.

I risultati di questo studio indicano che il DHEA è un trattamento efficace in alcuni pazienti con depressione maggiore o minore, ed insorgenza nella media età. ( Xagena2005 )

Schmidt PJ et al, Arch Gen Psychiatry 2005; 62: 154-162

Psyche2005 Farma2005


Indietro